Configura le cartelle

L'impostazione di una struttura iniziale delle cartelle semplifica l'ingresso di nuovi membri e la gestione dei file.

La creazione di una struttura per il lavoro del tuo team ti garantisce l'accesso a importanti cartelle condivise, che possono tornare utili se hai bisogno di ripristinare i file eliminati o gestire l'accesso.


Condivisione di cartelle

L'accesso ai file del tuo team è determinato in base alla cartella. Tutte le cartelle sono private per impostazione predefinita e dovrai invitare gli utenti ad accedere alle cartelle condivise. Se una cartella non è condivisa con una data persona, questa persona non saprà che la cartella esiste.

Puoi creare una cartella condivisa e invitare singoli membri del team o interi gruppi di membri del team. Una volta accettato il tuo invito, ogni file che aggiungi o modifichi in questa cartella verrà automaticamente sincronizzato e aggiornato per tutti gli altri membri, e viceversa. Ad esempio, puoi creare una cartella "Contabilità", invitare i membri del tuo team di contabilità e poi iniziare ad aggiungere e modificare i file. Tutto il team avrà sempre accesso a file sincronizzati.

Per creare una cartella condivisa:

  1. Accedi al sito web di Dropbox.
  2. Fai clic sull'icona "Condividi una cartella…" nell'angolo in alto a destra:
  3. Scegli di condividere una cartella esistente o creane una nuova.
  4. Scegli la cartella che desideri condividere o assegna un nome alla cartella che desideri creare.
  5. Aggiungi nella cartella condivisa i gruppi e/o gli indirizzi email degli utenti con cui desideri collaborare e, se lo desideri, un messaggio personale per loro.
  6. Fai clic su Condividi cartella.

Cartelle del team

Le cartelle del team sono tipi speciali di cartelle condivise che possono essere create da un amministratore. Le cartelle di team appaiono automaticamente nel Dropbox di ogni membro, rendendo facile l'ingresso nel team di grandi gruppi.

Per creare una nuova cartella del team, vai alla scheda Cartella del team all'interno della Console amministratore.


Condivisione di cartelle e sottocartelle

Per semplificare le impostazioni delle autorizzazioni durante la condivisione, Dropbox non consente di condividere una cartella contenuta all'interno di un'altra cartella condivisa.

Puoi condividere la cartella superiore o le sue sottocartelle, ma non entrambe. Tieni presente che questa regola non si applica alle cartelle del team.

In generale, è più facile organizzare i file in base a chi ha bisogno di accedervi. Ecco due strutture di cartelle basate su flussi di lavoro comuni:


Organizzazione per team

Organizza le cartelle per dipartimento, in modo che i membri del team vedano solo i documenti correlati al loro lavoro.


Organizzazione per progetto o cliente

La creazione di una cartella condivisa per ogni progetto o cliente permette ai membri del team di coordinarsi con membri specifici, senza preoccuparsi di dare l'accesso alla persona sbagliata.

Questo articolo ti è risultato utile?

Grazie per i commenti.

Siamo lieti di essere stati di aiuto!

Grazie per averci informati.

Apprezzeremmo molto ricevere alcune indicazioni su come migliorare questo articolo.

Grazie per i commenti.