Imposta le autorizzazioni delle cartelle

Le cartelle del team e le cartelle condivise sono alla base della collaborazione tra utenti in Dropbox. Pertanto, ti invitiamo a familiarizzare con il loro funzionamento.

I criteri di condivisione relativi alle cartelle dei team sono definiti dall'amministratore e sono descritti di seguito. Gli utenti finali non possono modificare le impostazioni delle cartelle dei team. Le cartelle condivise possono essere gestite dagli utenti finali. Pertanto, possono contribuire ad accelerare i progetti in base ai criteri di condivisione generali definiti dall'amministratore.

Questo articolo fornisce una breve panoramica del funzionamento delle autorizzazioni delle cartelle dei team in Dropbox Business. Tuttavia, se desideri ulteriori informazioni sulle cartelle condivise, consulta l'articolo Collaborazione con cartelle condivise nella Guida per l'utente di Dropbox Business.


Autorizzazioni delle cartelle dei team

Le cartelle dei team consentono di creare facilmente spazi gestiti per i gruppi Dropbox Business. Grazie a queste cartelle gestite, puoi definire i criteri in base al gruppo e ai contenuti con cui il team lavora. Ad esempio, puoi scegliere di attivare la condivisione esterna nella cartella del team Marketing, in modo che i membri del team di marketing possano collaborare con agenzie esterne. Altre cartelle di team contenenti informazioni sensibili, ad esempio la cartella del team Risorse umane, possono essere impostate solo come interne.


Autorizzazioni cartella condivisa

Chiunque nel tuo team può creare una cartella condivisa. A tale scopo, è necessario inviare inviti all'indirizzo email di un utente Dropbox. Una volta che un utente accetta l'invito, la cartella condivisa appare all'interno della sua cartella Dropbox e i relativi contenuti vengono sincronizzati automaticamente sui computer e sui dispositivi mobili collegati.

Gli amministratori, ad esempio qualsiasi membro di un team Dropbox Business, possono solo accedere alle cartelle a cui sono stati invitati.

Esistono tre ruoli in una cartella condivisa:

  • Il proprietario può cambiare le autorizzazioni di visualizzazione/modifica, invitare altre persone e trasferire la proprietà ad altri. Questo è il ruolo predefinito per chi condivide inizialmente una cartella.
  • L'editor può aggiungere, modificare ed eliminare i file nella cartella, proprio come un proprietario. Se il proprietario lo consente, gli editor possono anche invitare persone alla cartella, rimuovere altri membri dalla cartella e cambiare i ruoli degli altri membri. Editor è l'impostazione predefinita per le persone che inviti.
  • Visualizzatore è il ruolo più limitato e non consente di aggiungere/modificare/eliminare file nella cartella. Un visualizzatore può sapere se dispone di autorizzazioni di sola visualizzazione dall'icona del lucchetto presente sulla cartella condivisa:

Per ulteriori informazioni sulle cartelle condivise, consulta la sezione Collabora con cartelle condivise nella nostra Guida per gli utenti di Dropbox Business.

Per ulteriori informazioni sulle cartelle dei team, consulta la sezione Cartelle dei team della Guida per l'utente di Dropbox Business.


Limitare l'accesso di persone esterne alle cartelle del tuo team

Consulta il Centro assistenza per scoprire come definire le impostazioni di condivisione.

Questo articolo ti è risultato utile?

Grazie per i commenti.

Siamo lieti di essere stati di aiuto!

Grazie per averci informati.

Apprezzeremmo molto ricevere alcune indicazioni su come migliorare questo articolo.

Grazie per i commenti.