Come forzare un link condiviso a scaricare o a visualizzare un file

Puoi apportare semplici modifiche ai link Dropbox per condividere i file nel modo che preferisci. È possibile aggiungere parametri all'URL del link per forzare il download o il caricamento dei contenuti nel browser.

Come forzare il download da un link di Dropbox

Per forzare il browser a scaricare i contenuti a cui punta un link invece di visualizzarli, puoi usare dl=1 come parametro di ricerca nell'URL. Ad esempio:

https://www.dropbox.com/s/a1b2c3d4ef5gh6/example.docx?dl=1

Nota. L'URL del link condiviso originale potrebbe contenere già parametri di stringa di query (ad esempio dl=0). Gli sviluppatori di app devono accertarsi di analizzare correttamente l'URL e aggiungere o modificare i parametri se necessario. I link possono anche reindirizzare a *.dropbox.com/s/dl 

Come forzare il caricamento di un file nel browser

Alcuni browser non sono configurati per visualizzare correttamente in anteprima i file. Mentre alcuni tipi di file possono essere scaricati anziché aperti, altri, come i file HTML, non sono supportati.

Per ignorare la pagina di anteprima e permettere al tuo browser di aprire direttamente i file, utilizza raw=1 come parametro di query nell'URL. L'aggiunta di raw=1 a un URL genera un reindirizzamento HTTP. Se sei uno sviluppatore di app che utilizza tale URL nel suo codice, accertati che la tua app possa seguire i reindirizzamenti.

Nota. I link condivisi non permettono di visualizzare contenuti HTML in un browser web. Se hai creato un sito web che mostra direttamente contenuti HTML dal tuo Dropbox, questi non verranno aperti nel browser. I contenuti HTML stessi rimangono nel tuo Dropbox e possono essere condivisi. I link possono anche reindirizzare a *.dropbox.com/s/raw

Utenti Dropbox Basic (piano gratuito): dal 3 ottobre 2016 non è più possibile utilizzare i link condivisi per aprire i contenuti HTML in un browser web. Se hai creato un sito web che mostra direttamente contenuti HTML dal tuo Dropbox, questi non verranno più aperti nel browser. I contenuti HTML stessi rimangono nel tuo Dropbox e possono essere condivisi.

Utenti Dropbox Plus e Business: dal 1° settembre 2017 non sarà più possibile aprire e visualizzare i contenuti HTML.

Questo articolo ti è risultato utile?

Ci dispiace.
Facci sapere come possiamo migliorare:

Grazie per i tuoi commenti!
Facci sapere in che modo questo articolo ti è stato utile:

Grazie per i tuoi commenti!

Risposte della community