Forza il download di un file o di una cartella o la sua apertura su dropbox.com

Puoi apportare semplici modifiche ai link Dropbox per condividere i file nel modo che preferisci.

Forza il download di un file o di una cartella

Per forzare il browser a scaricare un file o una cartella anziché a visualizzarlo, puoi utilizzare dl=1 come parametro di query nell'URL. Ad esempio:

https://www.dropbox.com/s/a1b2c3d4ef5gh6/example.docx?dl=1

Nota. L'URL del link condiviso originale potrebbe contenere già parametri di stringa di query (ad esempio dl=0). Gli sviluppatori di app devono accertarsi di leggere correttamente l'URL e aggiungere o modificare i parametri se necessario.

Apri un file in un browser

Alcuni browser non sono configurati per visualizzare correttamente in anteprima i file. Mentre alcuni tipi di file possono essere scaricati anziché aperti, altri, come i file HTML, non sono supportati.

Per ignorare la pagina di anteprima e permettere al tuo browser di aprire direttamente i file, utilizza raw=1 come parametro di query nell'URL. L'aggiunta di raw=1 a un URL genera un reindirizzamento HTTP. Se sei uno sviluppatore di app che utilizza tale URL nel proprio codice, accertati che la tua app possa seguire i reindirizzamenti.

Utenti Dropbox Basic (piano gratuito): dal 3 ottobre 2016 non è più possibile utilizzare i link condivisi per aprire i contenuti HTML in un browser web. Se hai creato un sito web che visualizza direttamente contenuti HTML dal tuo Dropbox, questi non verranno più aperti nel browser. I contenuti HTML stessi rimangono nel tuo Dropbox e possono essere condivisi. Ulteriori informazioni.

Utenti Dropbox Plus e Business: dal 1° settembre 2017 non sarà più possibile aprire e visualizzare i contenuti HTML.

Argomenti correlati:

Questo articolo risponde alla tua domanda?

Ci dispiace. Facci sapere come possiamo migliorare:

Grazie per i tuoi commenti!

Risposte della community
    Risposte della community

      Altri modi per ottenere assistenza

      Community

      Supporto Twitter

      Assistenza guidata