Perché una cartella condivisa ora non è più condivisa?

Una cartella può essere impostata o apparire come non condivisa in diversi modi. Per risolvere eventuali problemi, fai riferimento alle situazioni tipiche di seguito.

Sezioni di questo articolo:

Dropbox sostiene che qualcuno ha abbandonato una cartella condivisa

Gli utenti possono inavvertitamente abbandonare una cartella condivisa nidificando una cartella condivisa o spostando la cartella (entrambe le situazioni sono illustrate dettagliatamente di seguito). Ecco in quali altri modi un membro può abbandonare inconsapevolmente una cartella condivisa:

  • Il proprietario o un membro elimina l'intera cartella condivisa. L'eliminazione di una cartella condivisa comporta la tua rimozione dalla cartella, ma non quella degli altri membri.
  • I software antivirus o applicazioni di backup possono impedire a Dropbox di sincronizzare una cartella condivisa, il che determina l'abbandono della cartella condivisa da parte di un utente. Controlla le impostazioni dell'antivirus o dell'applicazione di backup per determinare se interferiscono con Dropbox.

Una cartella condivisa è stata spostata all'interno di un'altra cartella

Le cartelle condivise non possono essere "annidate" all'interno di un'altra cartella. Se sposti una cartella condivisa in un'altra cartella, crei una copia della cartella condivisa. Poiché non sei un membro della cartella condivisa originale, non puoi vedere le modifiche che altri membri apportano ai file in tale cartella.

Per risolvere il problema, aggiungi nuovamente la cartella condivisa originale al tuo Dropbox. Quando la riaggiungi, vedrai le ultime versioni dei file in essa contenute, comprese le modifiche apportate quando non eri membro. Le eventuali modifiche apportate ai file nella tua copia non condivisa della cartella non verranno sincronizzate.

Un membro ha spostato una cartella condivisa all'esterno di Dropbox

Se sposti una cartella condivisa all'esterno di Dropbox (ad esempio, in un hard disk esterno o nel tuo computer desktop), Dropbox interpreta tale spostamento come un tuo abbandono della cartella condivisa. Non vedrai più le modifiche che i membri apportano ai file all'interno di tale cartella.

Per risolvere il problema, aggiungi nuovamente la cartella condivisa originale al tuo Dropbox. Quando la riaggiungi, vedrai le ultime versioni dei file in essa contenute, comprese le modifiche apportate quando non eri membro. Le eventuali modifiche apportate ai file nella tua copia non condivisa della cartella non verranno sincronizzate.

Una cartella condivisa ha lo stesso nome di un'altra cartella

Se ti iscrivi a una cartella condivisa che ha lo stesso nome di una cartella già presente nel tuo Dropbox, viene aggiunto (1) al nome della cartella condivisa.

Per risolvere tale problema, rinomina la cartella originale che causa il conflitto tra i nomi. Successivamente, puoi rimuovere (1) dal nome della cartella condivisa.

Argomenti correlati:

Questo articolo risponde alla tua domanda?

Ci dispiace. Facci sapere come possiamo migliorare:

Grazie per i tuoi commenti!

Risposte della community
    Risposte della community

      Altri modi per ottenere assistenza

      Community

      Supporto Twitter

      Assistenza guidata