In che modo Dropbox gestisce virus e malware

Dropbox sincronizza tutti i file che vengono aggiunti nella relativa cartella. Se qualcuno aggiunge file con un virus o software dannosi, essi vengono sincronizzati con tutti computer collegati all'account. Se il software dannoso o il virus sono in una cartella condivisa, anche i membri di tale cartella e i computer potrebbero essere interessati.

In genere, i file contenenti software dannosi non vengono attivati, a meno che non si faccia clic su di essi per aprirli. Per questo motivo, proprio come accade con i file provenienti da altre fonti, ti consigliamo di seguire buone pratiche di sicurezza, tra cui:

  • Utilizzare un software antivirus
  • Prestare la debita attenzione quando esegui file sconosciuti da altri computer

Se i tuoi file sono stati danneggiati da un software dannoso (ad esempio un ransomware), potresti riuscire a riportare i file allo stato precedente l'attacco del software.

Questo articolo risponde alla tua domanda?

Ci dispiace. Facci sapere come possiamo migliorare:

Grazie per i tuoi commenti!

Risposte della community
    Risposte della community

      Altri modi per ottenere assistenza

      Community

      Supporto Twitter

      Assistenza guidata