Cartelle condivise e private: visualizzazione delle modifiche apportate da altri ai tuoi file.

Per impostazione predefinita, tutto ciò che salvi nel tuo account Dropbox è privato e solo tu puoi accedervi. Tuttavia, puoi utilizzare le cartelle condivise per collaborare con altri ai file salvati nel tuo Dropbox. Solo le persone che inviti possono accedere alle tue cartelle condivise.

Linux

Come individuare le cartelle Dropbox su Linux

Le cartelle normali funzionano come qualsiasi altra cartella sul tuo disco rigido. Puoi spostare, copiare e rinominare le cartelle e i relativi contenuti proprio come faresti con qualsiasi altra cartella. A condizione che la cartella si trovi all'interno della cartella Dropbox, tutto il suo contenuto verrà sincronizzato online e con i tuoi altri computer.

Le normali cartelle non sono accessibili pubblicamente. Tutti i relativi contenuti sono al sicuro come qualsiasi altro file sul tuo disco rigido e accessibili su dropbox.com solo se hai eseguito l'accesso. Le cartelle normali possono diventare cartelle condivise. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili nella sezione Cartelle condivise di seguito.


Le cartelle condivise e i relativi contenuti sono disponibili solo per le persone che inviti. Puoi trasformare qualsiasi cartella normale in una cartella condivisa oppure accettare gli inviti di altri utenti a partecipare alle loro cartelle condivise. Quando condividi una cartella, ti verrà richiesto di inserire gli indirizzi email degli utenti con i quali desideri condividerla. Quando un destinatario accetta il tuo invito, la cartella condivisa appare nel suo Dropbox esattamente come nel tuo. Tutte le modifiche apportate alla cartella condivisa saranno sincronizzate per tutti gli altri utenti che ne fanno parte. Questa è un ottimo metodo per collaborare a un progetto e/o condividere file con altri.

Utenti Dropbox Plus e Dropbox Business: puoi impedire agli altri membri della cartella condivisa di aggiungere, modificare o eliminare i file impostando autorizzazioni di sola visualizzazione.

 

Utilizza il badge Dropbox per vedere se il file è in una cartella condivisa. Facendo clic sul badge Dropbox si apre una finestra a comparsa dove puoi vedere il numero di persone che condividono il file con te.

Se fai clic su Impostazioni cartella condivisa verrai indirizzato a dropbox.com, dove puoi visualizzare i nomi degli utenti con cui condividi la cartella e il file.


Guarda le immagini del profilo per capire se una cartella è condivisa. Se fai clic su una cartella per aprirla su dropbox.com, verrà visualizzato il suo contenuto, oltre alle immagini del profilo degli altri membri della cartella. Se non compaiono immagini del profilo sopra il contenuto della cartella, significa che la cartella non è condivisa.

Su dropbox.com è possibile vedere anche chi sono i membri di una cartella condivisa nella colonna Condiviso con. Accanto a ogni cartella condivisa sono mostrate le immagini delle persone presenti in tale cartella.


I link Dropbox possono essere utilizzati da chiunque ne entri in possesso. A differenza delle cartelle condivise, i file e le cartelle a cui rimanda il link sono di sola lettura, ossia gli utenti possono visualizzarli e scaricarli, ma non possono modificarne i contenuti.

I link di Dropbox sono unici per il tuo account. Anche se è quasi impossibile che qualcuno possa indovinare un link, di per sé i link sono trasferibili e possono teoricamente essere visualizzati e scaricati da chiunque, che disponga o meno di un account Dropbox.

I link alle cartelle consentono l'accesso esterno non solo alla cartella e al suo contenuto, ma anche qualsiasi sottocartella e file in essa contenuti.

Su dropbox.com è possibile vedere rapidamente per quali file e cartelle hai condiviso un link in passato: nella colonna Condiviso con apparirà l'icona di un link.

Utenti Dropbox Plus e Dropbox Business: puoi controllare chi accede ai tuoi link condivisi e per quanto tempo impostando password e scadenze.

Macintosh

Come individuare le cartelle Dropbox su Mac OS X

Le cartelle normali sono le tue cartelle di lavoro standard. Funzionano come qualsiasi altra cartella sul tuo disco rigido. Puoi spostare, copiare e rinominare le cartelle e i relativi contenuti proprio come faresti con qualsiasi altra cartella. A condizione che la cartella si trovi all'interno della cartella Dropbox, tutto il suo contenuto verrà sincronizzato online e con i tuoi altri computer.

Le normali cartelle non sono accessibili pubblicamente. Tutti i relativi contenuti sono al sicuro come qualsiasi altro file sul tuo disco rigido e accessibili su dropbox.com solo se hai eseguito l'accesso. Le cartelle normali possono diventare cartelle condivise. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili nella sezione Cartelle condivise di seguito.


Le cartelle condivise e i relativi contenuti sono disponibili solo per le persone che inviti. Puoi trasformare qualsiasi cartella normale in una cartella condivisa oppure accettare gli inviti di altri utenti a partecipare alle loro cartelle condivise. Quando condividi una cartella, ti verrà richiesto di inserire gli indirizzi email degli utenti con i quali desideri condividerla. Quando un destinatario accetta il tuo invito, la cartella condivisa appare nel suo Dropbox esattamente come nel tuo. Tutte le modifiche apportate alla cartella condivisa saranno sincronizzate per tutti gli altri utenti che ne fanno parte. Questa è un ottimo metodo per collaborare a un progetto e/o condividere file con altri.

Utenti Dropbox Plus e Dropbox Business: puoi impedire agli altri membri della cartella condivisa di aggiungere, modificare o eliminare i file impostando autorizzazioni di sola visualizzazione.


 

Utilizza il badge Dropbox per vedere se il file è in una cartella condivisa. Facendo clic sul badge Dropbox si apre una finestra a comparsa dove puoi vedere il numero di persone che condividono il file con te.

Se fai clic su Impostazioni cartella condivisa verrai indirizzato a dropbox.com, dove puoi visualizzare i nomi degli utenti con cui condividi la cartella e il file.


Guarda le immagini del profilo per capire se una cartella è condivisa. Se fai clic su una cartella per aprirla su dropbox.com, verrà visualizzato il suo contenuto, oltre alle immagini del profilo degli altri membri della cartella. Se non compaiono immagini del profilo sopra il contenuto della cartella, significa che la cartella non è condivisa.

Su dropbox.com è possibile vedere anche chi sono i membri di una cartella condivisa nella colonna Condiviso con. Accanto a ogni cartella condivisa sono mostrate le immagini delle persone presenti in tale cartella.


I link Dropbox possono essere utilizzati da chiunque ne entri in possesso. A differenza delle cartelle condivise, i file e le cartelle a cui rimanda il link sono di sola lettura, ossia gli utenti possono visualizzarli e scaricarli, ma non modificarne i contenuti.

I link di Dropbox sono univoci per il tuo account. Anche se è quasi impossibile che qualcuno possa indovinare un link, di per sé i link sono trasferibili e possono teoricamente essere visualizzati e scaricati da chiunque, sia che possieda o che non possieda un account Dropbox. 

I link alle cartelle consentono l'accesso esterno non solo alla cartella e al suo contenuto, ma anche qualsiasi sottocartella e file in essa contenuti.

Su dropbox.com è possibile vedere rapidamente per quali file e cartelle hai condiviso un link in passato: nella colonna Condiviso con apparirà l'icona di un link.

Utenti Dropbox Plus e Dropbox Business: puoi controllare chi accede ai tuoi link condivisi e per quanto tempo impostando password e scadenze.

Vista/Win7/Win8/Win10

Come individuare le cartelle Dropbox su Windows

Le cartelle normali sono le tue cartelle di lavoro standard. Funzionano come qualsiasi altra cartella sul tuo disco rigido. Puoi spostare, copiare e rinominare le cartelle e i relativi contenuti proprio come faresti con qualsiasi altra cartella. A condizione che la cartella si trovi all'interno della cartella Dropbox, tutto il suo contenuto verrà sincronizzato online e con i tuoi altri computer.

Le normali cartelle non sono accessibili pubblicamente. Tutti i relativi contenuti sono al sicuro come qualsiasi altro file sul tuo disco rigido e accessibili da dropbox.com solo se hai eseguito l'accesso. Le cartelle normali possono diventare cartelle condivise. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili nella sezione Cartelle condivise di seguito.


Le cartelle condivise e i relativi contenuti sono disponibili solo per le persone che inviti. Puoi trasformare qualsiasi cartella normale in una cartella condivisa oppure accettare gli inviti di altri utenti a partecipare alle loro cartelle condivise. Quando condividi una cartella, ti verrà richiesto di inserire gli indirizzi email degli utenti con i quali desideri condividerla. Quando un destinatario accetta il tuo invito, la cartella condivisa appare nel suo Dropbox esattamente come nel tuo. Tutte le modifiche apportate alla cartella condivisa saranno sincronizzate per tutti gli altri utenti che ne fanno parte. Questa è un ottimo metodo per collaborare a un progetto e/o condividere file con altri.

Utenti Dropbox Plus e Dropbox Business: puoi impedire agli altri membri della cartella condivisa di aggiungere, modificare o eliminare i file impostando autorizzazioni di sola visualizzazione.

 

Utilizza il badge Dropbox per vedere se il file è in una cartella condivisa. Facendo clic sul badge Dropbox si apre una finestra a comparsa dove puoi vedere il numero di persone che condividono il file con te.

Se fai clic su Impostazioni cartella condivisa verrai indirizzato a dropbox.com, dove puoi visualizzare i nomi degli utenti con cui condividi la cartella e il file.


Guarda le immagini del profilo per capire se una cartella è condivisa. Se fai clic su una cartella per aprirla su dropbox.com, verrà visualizzato il suo contenuto, oltre alle immagini del profilo degli altri membri della cartella. Se non compaiono immagini del profilo sopra il contenuto della cartella, significa che la cartella non è condivisa.

Su dropbox.com è possibile vedere anche chi sono i membri di una cartella condivisa nella colonna Condiviso con. Accanto a ogni cartella condivisa sono mostrate le immagini delle persone presenti in tale cartella.


I link Dropbox possono essere utilizzati da chiunque ne entri in possesso. A differenza delle cartelle condivise, i file e le cartelle a cui rimanda il link sono di sola lettura, ossia gli utenti possono visualizzarli e scaricarli, ma non modificarne i contenuti.

I link Dropbox sono univoci per il tuo account e, benché sia improbabile che qualcuno possa indovinarli, sono trasferibili e possono essere visualizzati e scaricati da chiunque, sia che possieda o che non possieda un account Dropbox. 

I link alle cartelle consentono l'accesso esterno non solo alla cartella e al suo contenuto, ma anche qualsiasi sottocartella e file in essa contenuti.

Su dropbox.com è possibile vedere rapidamente per quali file e cartelle hai condiviso un link in passato: nella colonna Condiviso con apparirà l'icona di un link.

Utenti Dropbox Plus e Dropbox Business: puoi controllare chi accede ai tuoi link condivisi e per quanto tempo impostando password e scadenze.

Accesso tramite applicazioni di terze parti

Alcune applicazioni di terze parti con l'integrazione di Dropbox chiederanno l'autorizzazione ad accedere al tuo Dropbox. Per concedere l'accesso, dovrai accedere al tuo account Dropbox e fare clic esplicitamente sul pulsante Autorizza quando ti viene richiesto. Puoi visitare la sezione Applicazioni collegate delle impostazioni del tuo account per verificare a quali applicazioni hai concesso l'autorizzazione e revocare l'accesso a tua discrezione.

Questo articolo risponde alla tua domanda?

Ci dispiace. Facci sapere come possiamo migliorare:

Grazie per i tuoi commenti!

Risposte della community
    Risposte della community

      Altri modi per ottenere assistenza

      Community

      Supporto Twitter

      Assistenza guidata