Lavora da remoto e in modalità offline, quando vuoi

Lavori da remoto e sei spesso in viaggio? Accedi ai tuoi file e cartelle anche quando sei offline

Sei senza Wi-fi? Nessun problema.

Con l'accesso e la sincronizzazione offline, puoi scegliere facilmente di rendere disponibili i file nel tuo account Dropbox quando non hai una connessione Wi-Fi. Nessun segnale sul treno, in aereo o mentre lavori da remoto in una caffetteria? Nessun problema: basta rendere i file di cui hai bisogno disponibili offline per accedervi dove e quando ne hai bisogno.

Utente che seleziona l'accesso alle cartelle offline utilizzando la sincronizzazione intelligente di Dropbox per lavorare offline

Accedi ai file da tutti i tuoi dispositivi

L'applicazione desktop Dropbox ti consente di sincronizzare automaticamente i file sul tuo computer Windows o Mac per potervi accedere offline. Puoi anche scegliere di rendere i file disponibili effettuando la sincronizzazione offline su un dispositivo iOS o Android. La mobilità consente a te e ai tuoi colleghi di collaborare lavorando  da remoto quando e ovunque ne abbiate bisogno: in ufficio, in spazi di co-working o lavorando part-time da casa.

File salvati nel cloud su dispositivi mobili e desktop

Rendi disponibili anche le tue cartelle

Con Dropbox, puoi creare cartelle che ti aiutino a organizzare i file e sincronizzare intere cartelle offline su PC o dispositivi mobili Se il tuo collaboratore di progetto sta lavorando offline su un aereo diretto a una conferenza o se la connessione a internet dell'ufficio si interrompe inaspettatamente, l'accesso alle cartelle è sempre disponibile per l'intero team, compresi i freelancer che lavorano da remoto. 

Cartella condivisa sincronizzata per lavorare offline

Il lavoro da remoto e il lavoro offline rappresentano due stati di attività che a volte possono essere correlati. Lavorare offline significa essere comunque in grado di accedere a file e cartelle pur non essendo collegati a internet. Quando lavori su un file offline, qualsiasi modifica apportata verrà sincronizzata non appena sarai di nuovo online. Lavorare da remoto significa agire lontano dal proprio ambiente di lavoro normale; questo può significare essere offline senza accesso al Wi-Fi o avere una connessione a internet limitata. Alcuni membri del team potrebbero essere liberi professionisti o dipendenti che lavorano da remoto a tempo pieno e non si recano mai all'ufficio centrale.

Sì, puoi lavorare offline con file e cartelle Dropbox dal tuo dispositivo mobile. Per rendere i file disponibili offline, è sufficiente attivare l'opzione "Disponibile offline" per i singoli file con cui desideri lavorare. I clienti Dropbox Professional, Dropbox Business o Dropbox Enterprise possono anche rendere le cartelle disponibili offline attivando la stessa opzione per ogni cartella.

L'app desktop di Dropbox aggiornerà e sincronizzerà i file automaticamente non appena ti connetterai a internet. In questo modo avrai la certezza di disporre sempre dell'ultima versione di un file su tutti i dispositivi collegati. Potrai comunque impostare file specifici da non sincronizzare quando sei online. Attivando la sincronizzazione selettiva potrai scegliere quali file debbano essere aggiornati e sincronizzati automaticamente ogni volta che viene rilevata una connessione a internet.

È possibile lavorare in Dropbox Paper offline solo utilizzando l'applicazione Paper per dispositivi mobili. Con l'applicazione Paper per dispositivi mobili puoi creare nuovi documenti, modificare quelli esistenti, aggiungere commenti e condividere facilmente contenuti con collaboratori, membri del team e dipendenti che lavorano da remoto. In modalità offline, puoi accedere, modificare e commentare i documenti recenti e aggiunti a Speciali o creare nuovi documenti; tutte le modifiche apportate verranno sincronizzate quando sarai nuovamente online.